Gli Amici di Giò

Come donare

Puoi fare la tua donazione attraverso Paypal:

 

Nome

Cognome

Data di nascita

Codice fiscale

Indirizzo

Città

Email

Telefono

Causale progetto

Valore donazione

oppure fai la tua donazione sul conto bancario:

 

Gli Amici di Giò ONLUS – Via Ugo Forlani, 5 – 40054 Budrio (BO)

IBAN IT 37 P 03273 02401 000500100847

Se hai bisogno di qualsiasi informazione sui nostri progetti scrivi a: gliamici.bologna@gmail.com

DONA IL 5 X 1000 A GLI AMICI DI GIO, CF 91300590378

Caro Amico, grazie al tuo aiuto, possiamo realizzare i progetti per i bimbi di Cap Skirring

Dona e detrai di più!!!

PIU’ DETRAZIONI PER DONAZIONI A ONLUS DAL 2013

Dal 2013 le donazioni alle Onlus saranno detraibili in una quota più alta di oggi.
L’aumento della quota detraibile vale “per le erogazioni liberali in denaro a favore delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS), delle iniziative umanitari, religiose e laiche.
E’ possibile scegliere se dedurre o detrarre l’importo delle donazioni.

PER LE PERSONE FISICHE

Esistono due possibilità:

  1. In base alla norma vigente, (Legge 96.2012, DPR 917/1986) è possibile scegliere di DETRARRE dall’imposta lorda il 24% dell’importo donato nel 2013, il 26% dal 2014, da calcolare su un tetto massimo di € 2.065,83
  2. In base al D.L. n.35/2005 è possibile scegliere di DEDURRE dal proprio reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato, fino all’importo massimo di € 70.000 annui.

PER LE IMPRESE

Esistono due possibilità:

  1. In base alla norma vigente, (Legge 96.2012, DPR 917/1986) è possibile scegliere di DEDURRE le donazioni per un importo non superiore a € 2065,83 o nel limite del 2% del reddito d’impresa annuo dichiarato
  2. In base al D.L. n.35/2005 è possibile scegliere di DEDURRE dal proprio reddito le donazioni, in denaro ed in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato, fino all’importo massimo di € 70.000 annui.

A TUTTI Ricordiamo che:

  • le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra loro
  • è consigliato rivolgersi al proprio consulente di fiducia per scegliere la formula più adatta alle proprie esigenze
  • la donazione deve essere effettuata, ai fini della deducibilità-detraibilità, tramite banca/posta o altri sistemi quali assegni di c/c o circolari
  • occorre CONSERVARE la ricevuta postale o bancaria della donazione: ha valore come ricevuta